Le partite più emozionanti della stagione. Napoli-Barcellona 1-1, andata degli ottavi di finale di Champions League

Le partite più emozionanti della stagione. Napoli-Barcellona 1-1, andata degli ottavi di finale di Champions League

Notizie | 07/05/2020

Finisce 1-1 al San Paolo tra Napoli e Barcellona l'andata della supersfida di Champions.  Nella serata dedicata al romanzo della memoria, alla letteratura calcistica e alle suggestioni legate alla magia dei numeri 10, è Dries Mertens che si mette addosso lo splendore del genio segnando un gol da fenomeno. Giusto mezzora per girare una parabola strepitosa all'incrocio dei pali. E' il modo più affascinante per raggiungere Marek Hamsik in testa alla classifica dei bomber "all time" con 121 reti. Il Barca pareggia in avvio di ripresa con Griezman. Ma gli azzurri non hanno concesso più nulla ai catalani, disputando una prestazione autorevole contro l'armata blaugrana. Il San Paolo applaude e apprezza un Napoli senza paura e a testa alta. 

Napoli: Ospina, Di Lorenzo, Manolas, Maksimovic, Mario Rui, Fabian Ruiz, Demme (80' Allan), Zielinski, Callejon (74' Politano), Insigne, Mertens (54' Milik). A disp.Meret, Hysaj, Luperto, Elmas. All.Gennaro Gattuso

Barcellona: Ter Stegen, Semedo, Piquè (91' Lenglet), Umtiti, Junior Firpo, Rakitic (56' Arthur), Busquets, De Jong, Vidal, Messi, Griezman (87' Fati). All. Quique Setién

Arbitro: Brych (Germania
Marcatori: 30' D. Mertens, 58' Griezman
Note: espulso Vidal all'89esimo per doppia ammonizione. Ammoniti Busquets, Insigne, Messi.

Il gran destro a giro di Mertens.

L'esultanza di Dries e l'abbraccio azzurro.